L'incremento di solo dollaro nello stipendio fa incredibilmente bene, secondo uno studio

L'incremento di solo dollaro nello stipendio fa incredibilmente bene, secondo uno studio
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In un nuovo studio osservazionale, dei ricercatori negli Stati Uniti hanno trovato un legame tra un aumento di solo un dollaro del salario orario minimo e una riduzione dei tassi di suicidio. Ciò dimostra che, a volte, i cambiamenti apparentemente piccoli possono avere un impatto enorme.

Mentre i tassi di suicidio sono generalmente in calo nel resto del mondo, gli Stati Uniti hanno visto un tragico aumento di questa statistica. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Journal of Epidemiology & Community Health, infatti, suggerisce che l'aumento del salario minimo di un solo dollaro in ogni stato degli Stati Uniti tra il 1990 e il 2015 avrebbe potuto prevenire 27.550 suicidi.

I risultati si applicano agli impiegati con un'istruzione superiore o inferiore, con l'effetto più pronunciato in periodi di alta disoccupazione, secondo la ricerca. "Il suicidio è spesso associato a fattori di stress finanziari come perdita di posti di lavoro, debiti o difficoltà finanziarie, ma sappiamo meno su come degli interventi sul salario minimo potrebbero migliorare questi fattori", scrivono i ricercatori nel loro articolo.

Per scoprirlo, il team ha analizzato i numeri di tutti gli stati americani esaminando i tassi di suicidio tra i 18 e i 64 anni di età ogni mese tra il 1990 e il 2015 e controllando anche le variazioni del salario minimo. Sulla base di questi cambiamenti, i ricercatori stimano una riduzione del 3.5-6% del tasso di suicidi per ogni aumento di dollari del salario minimo.

Ricordiamo che si tratta di uno studio osservazionale, il che significa che i dati presentati dai ricercatori non sono sufficienti per dimostrare che dei salari più alti ridurrebbero i tassi di suicidio. Tuttavia, il legame osservato è una buona indicazione del fatto che la riduzione dei fattori di stress economici può avere un impatto positivo sulla salute mentale. "I nostri risultati sono coerenti con l'idea che le politiche progettate per migliorare il sostentamento delle persone con un livello di istruzione minore, che hanno maggiori probabilità di lavorare con salari più bassi e hanno un rischio più elevato di esiti negativi per la salute mentale, possono ridurre il rischio di suicidio in questo gruppo", conclude infine il team di ricerca.

Quanto è interessante?
2