India: quello che sappiamo della misteriosa malattia che ha fatto ricoverare 450 persone

India: quello che sappiamo della misteriosa malattia che ha fatto ricoverare 450 persone
di

La notizia di una "misteriosa malattia" che ha colpito uno stato dell'India ha sicuramente scosso gli animi di molti, soprattutto dopo quello che è successo a Wuhan lo scorso anno. Per questo motivo, la stampa internazionale - e le autorità competenti - hanno gli occhi puntati sul caso.

Secondo quanto riporta l'India Today, un'analisi preliminare ha stabilito il ruolo di alcune sostanze chimiche trovate nei pesticidi nel caso della "malattia misteriosa". Attualmente, infatti, diverse squadre di esperti delle principali istituzioni scientifiche del paese stanno indagando sul ruolo delle sostanze organoclorurati nell'infezione a Eluru.

La contaminazione dell'acqua è stata esclusa come causa della diffusione della malattia e anche altri test si sono rivelati normali. La malattia, che è emersa per la prima volta nell'area di One-Town nella città di Eluru, si è poi diffusa nelle zone rurali adiacenti, sebbene il numero di persone colpite fosse molto inferiore.

Per adesso, non è stato ancora possibile stabilire la causa precisa della malattia poiché gli esami del sangue e le scansioni del cervello non hanno mostrato valori anomali. Ecco, quindi, quello che si sa (per adesso!) sul caso:

  • I pesticidi organoclorurati potrebbero essere i principali colpevoli;
  • L'acqua non è stata contaminata;
  • Diversi team stanno cercando la causa e pubblicheranno un rapporto entro stasera;
  • Non ci sono segni di contagiosità nella misteriosa malattia;
  • Il rapporto preliminare ha indicato che le persone affette dalla malattia aveva da 3 a 5 minuti di attacchi epilettici, vuoti di memoria, vomito, mal di testa e mal di schiena;
  • La maggior parte delle vittime aveva 20-30 anni e sono stati colpiti anche 45 bambini al di sotto dei 12 anni.

Insomma, speriamo di sapere di più entro le prossime ore.

Quanto è interessante?
2