L'India sta sviluppando una IA per combattere l'evasione fiscale

L'India sta sviluppando una IA per combattere l'evasione fiscale
di

L’india sta costruendo un enorme data center per il machine-learning di un’intelligenza artificiale in grado di elaborare trilioni di transazioni finanziare ogni ora con il fine di studiare le dichiarazioni dei redditi ed esprimere una valutazione sulle imposte dei miliardari del paese.

Il Dipartimento delle Imposte sul Reddito indiano finora ha fatto affidamento sui funzionari per lo studio delle imposte, scegliendo i soggetti da esaminare tramite una selezione casuale e computerizzata. Il sistema però si è rivelato incline all’evasione e alla corruzione.

Già dal 2017 l’India utilizza sistemi di apprendimento automatico, abbinati al controllo umano, per individuare casi di evasione. Ora il paese punta a sostituire completamente il contributo degli uomini con l’IA.

L’India si sta muovendo da tempo verso la completa digitalizzazione del paese, grazie alle decisioni politiche prese negli ultimi dieci anni: da una parte compiendo un’accurata localizzazione dei dati delle aziende straniere che operano sul suolo nazionale, dall’altro spingendo la popolazione all’utilizzo degli strumenti di pagamento elettronici.

Un contributo fondamentale a questo progetto è dato dai bassissimi costi degli smartphone e degli abbonamenti dati e dal proliferare di conti bancari online e a costo zero.

L’IA che sta sviluppando il governo indiano è in grado di analizzare i dati delle dichiarazioni dei redditi e di individuarne discrepanze ed errori. Inoltre, il computer può sviluppare questionari mirati in base ai soggetti coinvolti e alle situazioni prese in esame.

L’intelligenza artificiale non possiede, per il momento (e per fortuna), alcun potere giudiziario. Tuttavia, può rimandare i casi sospetti agli ispettori che successivamente perseguiranno gli evasori.

L’India, insomma, vuole completare il processo di digitalizzazione iniziato dieci anni fa. Sempre più paesi puntano sulle nuove forme di pagamento digitale e sulle monete virtuali mentre le intelligenze artificiali vengono utilizzate nei settori più vari.

Quanto è interessante?
1