L'India trova il lander disperso sulla Luna ma non c'è alcun segnale

L'India trova il lander disperso sulla Luna ma non c'è alcun segnale
di

Come vi abbiamo riportato in questi giorni, il lander lunare dell'India (chiamato Vikram) non è riuscito ad arrivare sulla superficie del nostro satellite, schiantandosi. L'unico strumento operativo rimasto al paese è l'orbiter Chandrayaan-2, che osserverà la Luna dall'alto per un anno.

Grazie all'orbiter, l'Indian Space Research Organisation (ISRO) è riuscita ad individuare il lander sulla superficie lunare, che non manda però alcun segnale. Vikram è stato trovato l'8 settembre, e gli sforzi per ripristinare il contatto con il veicolo spaziale continueranno per almeno 14 giorni, ha affermato K. Sivan, capo dell'ISRO.

"Abbiamo trovato la posizione del lander Vikram sulla [superficie] lunare", ha dichiarato Sivan in un'intervista. I funzionari dell'ISRO non hanno ancora rilasciato l'immagine catturata da Chandrayaan-2 sulla superficie lunare o descritto le condizioni del lander.

La missione dell'India non si ferma, e il paese continuerà a scrutare la Luna con l'orbiter. "La telecamera dell'orbiter ha la più alta risoluzione di qualsiasi missione lunare finora e fornirà immagini ad alta risoluzione che saranno immensamente utili per la comunità scientifica globale", affermano i funzionari ISRO in una dichiarazione del 7 settembre.

Chandrayaan-2 ci fornirà preziose informazioni sul nostro satellite. "L'orbiter è già stato posizionato nella sua orbita prevista attorno alla Luna e arricchirà la nostra comprensione dell'evoluzione e della Luna, dei minerali e delle molecole d'acqua nelle regioni polari, utilizzando i suoi otto strumenti scientifici all'avanguardia."

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
6