Indiefoxx bannata da Twitch: ora vende le sue clip come NFT, già sold out

Indiefoxx bannata da Twitch: ora vende le sue clip come NFT, già sold out
di

Le star del Web legate ai contenuti "hot tub" di Twitch non sembrano voler smettere di far discutere. Nell'ultimo "episodio", Indiefoxx ha deciso di vendere delle clip in modo "alternativo".

In particolare, stando anche a quanto riportato da Dexerto, nonché come annunciato dalla stessa streamer tramite il suo profilo Twitter ufficiale, sono stati messi in vendita degli NFT, ovvero dei token crypto in grado di "dare valore" a un elemento digitale, legati alle clip del bannato canale Twitch Indiefoxx.

Stando a quanto affermato dalla stessa streamer in un altro tweet, il lancio avvenuto l'8 luglio 2021 è stato un successo. Infatti, tutti gli NFT sono finiti sold out in mezz'ora circa. "Sono molto felice in questo momento", ha commentato entusiasta Indiefoxx poco dopo essere riuscita a piazzare tutti i token crypto.

Insomma, sembra proprio che le note streamer della categoria "Pools, Hot Tubs and Beaches" ora dispongano di un nuovo metodo per monetizzare i propri contenuti. Per il resto, al momento in cui scriviamo il canale Twitch di Indiefoxx, che stava raccogliendo parecchi "consensi" da parte degli utenti della piattaforma prima di essere bannato, risulta ancora non accessibile.

Pensate che quello in corso è il sesto ban da Twitch per Indiefoxx. Il "blocco" da parte della piattaforma è arrivato il 28 giugno 2021: da quel momento la streamer non è più tornata a effettuare dirette sul noto portale viola.

FONTE: Dexerto
Quanto è interessante?
4
Indiefoxx bannata da Twitch: ora vende le sue clip come NFT, già sold out