Ingegnere crea un esoscheletro a comando vocale per far camminare il figlio

Ingegnere crea un esoscheletro a comando vocale per far camminare il figlio
di

Un ingegnere di robotica francese, Jean-Louis Constanza, ha costruito un esoscheletro per il figlio, impossibilitato a camminare e che si trova sulla sedia a rotelle. Grazie al dispositivo, che funziona a comandi vocali, adesso il ragazzo può camminare.

"Mio figlio Oscar, un giorno mi ha detto 'Papà, sei un ingegnere di robotica, perché non crei un robot che mi permetta di camminare?'” ha raccontato Constanza - visibilmente commosso - in una video intervista alla BBC. L'ingegnere, che ha fondato la società Wandercraft per sviluppare e produrre dispositivi robotici di assistenza, alla richiesta del figlio ha cercato di fare proprio questo.

Attualmente l'esoscheletro è troppo ingombrante per essere utilizzato dai consumatori, anche se l'azienda ne ha vendute diverse dozzine agli ospedali di più paesi a un prezzo di circa 178.000 dollari. Oscar, il figlio, per far funzionare il dispositivo non deve far altro che allacciarsi la cintura e dire: "Robot, alzati".

In questo modo l'esoscheletro si alzerà in piedi e inizierà a camminare. "Questa è una novità per me perché prima di camminare, ho sempre avuto bisogno di assistenza", ha affermato Oscar Constanza alla BBC. "Adesso non ho più bisogno di assistenza, quindi mi sento indipendente". Insomma, davvero una grande invenzione che potrebbe tornare utile a moltissime persone che hanno problemi simili a quelli di Oscar.

A proposito di esoscheletro, questo uomo paralizzato è tornato a camminare grazie a un dispositivo simile, mentre l'esercito degli Stati Uniti utilizzerà degli esoscheletri per i suoi soldati.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
3