Ingoia un Nokia 3310 e lo tiene nello stomaco per quattro giorni: la storia dal Kosovo

Ingoia un Nokia 3310 e lo tiene nello stomaco per quattro giorni: la storia dal Kosovo
di

Incredibile storia dal Kosovo, dove un uomo di 33 anni ha ingoiato un Nokia 3310 intero, con tanto di batteria al litio e l'ha tenuto nello stomaco per quattro giorni continuando a fare la sua via come se nulla fosse successo.

La notizia ha fatto il giro del mondo ed è stata ripresa anche dalla stampa italiana. I media locali hanno intervistato Skender Telaku, il chirurgo che ha effettuato l'intervento di rimozione dallo stomaco dello smartphone, il quale ha affermato che il 33enne era perfettamente cosciente nel momento in cui ha ingoiato il Nokia 3310 ed ha aspettato che i dolori aumentassero prima di recarsi al pronto soccorso per farsi curare.

Telaku tramite il proprio account ufficiale Facebook ha anche mostrato la tac e lo smartphone dopo la rimozione dall'addome dell'uomo, con tanto di video: "abbiamo diviso lo smartphone in tre parti e lo abbiamo estratto per via endoscopica, ovvero senza tagliare lo stomaco e senza nessuna complicazione".

A preoccupare i medici sarebbe stata la batteria al litio, che in caso di danneggiamento avrebbe potuto provocare dei gravi danni allo stomaco. Non è chiaro il motivo per cui l'uomo abbia deciso di intraprendere questa sfida che fortunatamente si è conclusa nel migliore dei modi e senza grosse conseguenze.

A proposito dello smartphone, avete letto la nostra recensione del Nokia 3310?

FONTE: msn
Quanto è interessante?
4
Ingoia un Nokia 3310 e lo tiene nello stomaco per quattro giorni: la storia dal Kosovo