Inizia la produzione di massa dei pannelli Force Touch dei prossimi iPhone

di

Secondo fonti interne, citate dal sito taiwanese Digitimes, i partner di Apple che si occupano della componentistica dei suoi device, avrebbero iniziato la produzione di massa del Force Touch per i prossimi iPhone in uscita a fine anno.

I futuri iPhone 6S ed iPhone 6S plus dovrebbero implementare tale tecnologia di rilevamento della pressione, che ha debuttato originariamente sull’Apple Watch. Tutti gli analisti sono concordi su questo aspetto, tanto che la presenza del Force Touch viene considerata sicura. TPK, una delle aziende che si occupa della realizzazione del componente, avrebbe annunciato che inizierà la produzione di massa nel mese di luglio. TPK non ha menzionato Apple come cliente finale, ma va notato che, almeno al momento, la compagnia di Cupertino è l'unica azienda che utilizza Forza Touch per i suoi dispositivi. Il rapporto afferma inoltre che saranno prodotti inizialmente tra i 36 ed i 40 milioni di iPhone, con il numero che crescerà fino ad arrivare a 50 milioni nel mese di dicembre. Semplici stime, che danno però l’idea delle aspettative di Apple per i suoi prossimi device.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0

iPhone 6 e iPhone 6 Plus

iPhone 6 e iPhone 6 Plus
  • Produttore: Apple
  • Disponibile: 26 Settembre
  • Prezzo: A partire da 729€
    • Caratteristiche tecniche
    • +