Insider conferma: iPhone 14 Pro avrà punch-hole, schermo always-on e fotocamera da 48 MP

Insider conferma: iPhone 14 Pro avrà punch-hole, schermo always-on e fotocamera da 48 MP
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ad un paio di settimane dalla conclusione della WWDC 2022 di Apple, il giornalista di Bloomberg Mark Gurman è tornato con la sua newsletter Power On, che stavolta riporta una lunghissima serie di indiscrezioni e conferme relative ad iPhone 14 in tutte le sue varianti.

Partendo proprio dall'annuncio di iOS 16 alla WWDC, l'esperto del mondo Apple ha spiegato che gli iPhone 14 avranno un display always-on praticamente identico a quello di Apple Watch: proprio in vista di quest'ultimo, infatti, Cupertino avrebbe completamente ripensato il lock screen dei propri smartphone, che ora mostra widget relativi al meteo, al calendario, alle notizie e persino alla finanza.

Tra le altre novità confermate da Gurman su tutti i modelli di iPhone 14 troviamo una selfie-camera migliorata, dotata probabilmente di autofocus, e una fotocamera posteriore da 48 MP. Riservati ai modelli Pro, invece, saranno il doppio punch-hole di iPhone 14 Pro e Pro Max e il chip A16, che dovrebbe essere tuttavia solo leggermente più veloce dell'A15 di iPhone 13.

Gurman ha poi stabilito che Apple spingerà molto iPhone 14 Pro e Pro Max, mentre i due modelli "base" dello smartphone saranno anche quelli che "genereranno meno attesa tra i fan", dal momento che manterranno lo stesso chip A15 di iPhone 13. Nonostante ciò, il giornalista conferma ancora una volta la sostituzione del modello "Mini" di iPhone 14 con quello "Max", con schermo da 6,7".

Tutti gli iPhone 14, poi, continueranno ad utilizzare il cavo Lightning, poiché il passaggio degli iPhone all'USB-C avverrà solo il prossimo anno, nel 2023, con iPhone 15. Intanto, però, il giornalista ha confermato che Apple starebbe "sondando il terreno" dello standard USB-C integrandolo sull'iPad di decima generazione, in arrivo a fine 2022.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
2