InSight registra terremoto record su Marte: magnitudo mai vista prima

InSight registra terremoto record su Marte: magnitudo mai vista prima
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso aprile i ricercatori sono rimasti sorpresi dalla quantità di eventi sismici su Marte, ma ci sono altre novità al riguardo: il lander InSight della NASA ha registrato quello che è a oggi ufficialmente il terremoto più forte identificato sul pianeta rosso.

Il precedente record, un sisma di magnitudo 4.2 registrato il 25 agosto 2021, è stato superato il 4 maggio scorso da un terremoto di magnitudo 5; come ben sappiamo, sulla Terra sarebbe classificato come “moderato”, ma rimane un evento storico per gli studi marziani. Non è chiara la causa di questo evento sismico, tantomeno la sua origine effettiva; ovviamente i ricercatori in questi giorni proseguiranno con le loro analisi dettagliate alla ricerca di maggiori informazioni.

A parlarne è stato anche il geofisico planetario Bruce Banerdt, leader della missione Insight: “Da quando abbiamo impostato il nostro sismometro nel dicembre 2018, stavamo aspettando 'quello più grande'. Questo terremoto fornirà sicuramente una visione del pianeta come nessun altro. Gli scienziati analizzeranno questi dati per imparare nuove cose su Marte negli anni a venire”.

La speranza è quella di scoprire molti più dettagli sulla crosta, il mantello e il nucleo del pianeta, cosicché ci risulti possibile comprendere come Marte si sia formato. Prima di ricevere tutti i dati raccolti da InSight, però, dovremo aspettare ancora un po’ di tempo: l’inverno marziano, infatti, ha costretto il lander a entrare in modalità provvisoria interrompendo tutte le funzioni eccetto per quelle più essenziali.

Rimanendo sul pianeta rosso, sapevate che sono stati individuati dei “graffi giganti”?

Quanto è interessante?
2