Inspiration4: equipaggio ha sedativi e fascette per bloccare potenziali attacchi di panico

Inspiration4: equipaggio ha sedativi e fascette per bloccare potenziali attacchi di panico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Gli astronauti sono professionisti altamente qualificati e specializzati per andare nello spazio e, anche nei momenti più stressanti, riescono a pensare con lucidità senza mai perdere la calma o la concentrazione. Un esempio è dato dall'incidente di Luca Parmitano, che stava per annegare nello spazio. Per i turisti la situazione potrebbe cambiare.

Recentemente la notizia del lancio della missione Inspiration4 di SpaceX, che ha portato quattro cittadini privati in orbita, ha fatto il giro del mondo. Si tratta di un evento storico che ha inaugurato - insieme ai viaggi di Blue Origin e Virgin Galactic - il turismo spaziale. Il team composto da quattro persone soggiornerà per circa tre giorni in orbita.

Potrebbe succedere di tutto durante questo lasso di tempo e, per questioni di sicurezza, a bordo della navicella ci sono delle possibili precauzioni se un membro dell'equipaggio dovesse avere un crollo emotivo o psicologico: fascette per bloccarlo e sedativi per calmarlo. "Devono anche prepararsi per gli scenari peggiori, ad esempio se un membro dell'equipaggio diventa un pericolo per se stesso o per gli altri", ha dichiarato la giornalista spaziale Miriam Kramer in un podcast. "Ci sono fascette e farmaci a bordo nel caso in cui qualcuno abbia bisogno di essere sedato".

La deprivazione sensoriale, la costante sensazione di non essere mai al sicuro, le condizioni anguste e il trovarsi circondati da un ambiente che potrebbe uccidere all'istante, possono comprensibilmente mettere sotto pressione la psiche di un astronauta... figuriamoci di un cittadino privato. L'equipaggio Inspiration4, d'altro canto, ha dovuto condurre sei mesi di addestramento e ha ricevuto una preparazione psicologica specializzata.

Fortunatamente casi del genere sono molto rari, ma in situazioni simili si deve essere preparati il meglio possibile.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
2