Instagram aumenta la durata dei Reels: massimo un minuto, si avvicina a TikTok

Instagram aumenta la durata dei Reels: massimo un minuto, si avvicina a TikTok
di

Il fatto che Instagram volesse diventare il “clone migliore” di TikTok è già stato reso sufficientemente chiaro dal capo di Instagram, Adam Mosseri. A dimostrare ulteriormente questa idea è il recente aumento del limite massimo dei Reels a 60 secondi, avvicinandosi allo standard posto recentemente dalla piattaforma social concorrente.

A inizio luglio, infatti, TikTok annunciò l’aumento della durata massima da un minuto a tre minuti, distaccandosi dal tipico format che lo aveva reso uno dei social network più popolari al mondo. Questo cambiamento non ha visto ancora un passaggio in massa da clip brevi a video leggermente più lunghi, eppure l’utenza che ha provato questi ultimi non si è detta dispiaciuta in termini di visibilità.

Il piccolo passo di Instagram è quindi una mossa simile a quella dei gestori di TikTok, annunciata (curiosamente) tramite l’account ufficiale Twitter con un meme. Già a partire da oggi, gli utenti e i content creator potranno inglobare più informazioni sui loro Reels, aumentare la durata e diversificare le loro attività come desiderano. Come il meme stesso ricorda, tra l’altro, è la seconda modifica del tempo massimo dei Reels: al debutto della funzionalità le clip potevano durare massimo 15 secondi, estesi poi a 30 e infine, ora, a 60. In futuro vedremo anche il passaggio ai 180 secondi massimo, ovvero tre minuti come per TikTok? Le premesse sembrano indicare proprio a questo destino, ma staremo a vedere come si evolverà Instagram.

Sempre restando nel mondo del social network di casa Facebook Inc., i gestori hanno deciso di rendere automaticamente privati tutti gli account degli utenti sotto i 16 anni, nel tentativo di migliorare la sicurezza della piattaforma per i minorenni.

FONTE: Instagram
Quanto è interessante?
1