Instagram introduce i "post suggeriti" per tenerti incollato al social

Instagram introduce i 'post suggeriti' per tenerti incollato al social
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo Reels, definito da molti il clone di TikTok, l’ultima feature in arrivo su Instagram è quella dei “post suggeriti”, creata appositamente per riempire il feed Instagram con contenuti di profili non seguiti una volta che hai finito di vedere le foto dei tuoi account preferiti, tenendoti “sempre più incollato” allo smartphone.

Questa novità contrasta la notifica introdotta due anni fa che ti bloccava il feed una volta terminato, ma sembrerebbe necessaria per competere con l’algoritmo di TikTok, il quale garantisce contenuti affini a quelli degli account seguiti una volta completata la visione di questi ultimi. Tale algoritmo, secondo dei dati raccolti nel 2019, ha fatto sì che gli utenti di TikTok aprissero il social circa 8 volte al giorno per un totale di 46 minuti di media passati a vedere i famosi video brevi postati online. Gli utenti più giovani passerebbero addirittura 80 minuti al giorno su TikTok, rendendolo decisamente uno dei social più utilizzati al mondo.

Il Product Director di Instagram Robby Stein ha dichiarato a TechCrunch: “Vediamo persone che continuano a cercare più post a cui sono interessati dopo aver aggiornato i loro feed, dunque volevamo imparare da quello e rendere più facile esplorare il social per coloro che scelgono di farlo”. Questa feature però servirà anche per introdurre più pubblicità all’interno del social: tra le foto degli account consigliati da Instagram potrebbe infatti comparire una quantità maggiore di spazi pubblicitari.

Recentemente TechCrunch ha anche riferito che Instagram è stata in grado di mantenere sui server le fotografie e i messaggi che gli utenti avevano cancellato dai propri account, per oltre un anno e a loro insaputa.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
2