Instagram su iPad non arriverà come app nativa, parola del CEO Adam Mosseri

Instagram su iPad non arriverà come app nativa, parola del CEO Adam Mosseri
di

A circa tre mesi dall’introduzione della creazione di post Instagram da PC e Mac, il CEO di Instagram Adam Mosseri ha sciolto ogni dubbio riguardo al tanto desiderato approdo di Instagram su iPad con l’applicazione nativa, confermando che quest’ultima non arriverà perché “richiederebbe troppo lavoro”.

Come ripreso da PhoneArena, l’Amministratore Delegato della società ha affermato che sarebbe senz’altro bello avere l’applicazione ufficiale del social network anche sul tablet di casa Apple; ciononostante, “c’è molto da fare e richiederebbe tanto lavoro e troppe risorse umane”, ergo fino a oggi e anche per i prossimi mesi l’approdo di Instagram su iPad sembra decisamente distante.

Allo stato attuale la priorità degli sviluppatori è un’altra: introdurre funzionalità inedite o modificare quelle già esistenti per rendere Instagram “il clone migliore” di TikTok, social network cinese che a oggi costituisce il principale rivale della piattaforma di casa Facebook Inc. Uno degli ultimi provvedimenti attuati per questo motivo riguarda, per esempio, l’aumento della durata dei Reels.

Gli utenti dovranno dunque accontentarsi di alcune soluzioni che non piaceranno a tutti, come l’accesso a Instagram tramite browser o, in alternativa, l’utilizzo dell’applicazione per iPhone in modalità orizzontale in seguito all’aggiornamento a iPadOS 15.

Tra le altre novità in arrivo figurano anche la nuova funzione “Favorites” o, ancora, la possibilità di mettere like alle Storie Instagram.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
1