Instagram lancia nuova opzione di controllo dei contenuti sensibili: come funziona

Instagram lancia nuova opzione di controllo dei contenuti sensibili: come funziona
di

Dopo l’introduzione del controllo di sicurezza per account violati, Instagram ha lanciato nelle ultime ore una nuova opzione di controllo dei contenuti sensibili che permetterà a tutti gli utenti di gestire meglio i contenuti che potranno apparire nei loro feed del social network. Vediamo assieme come funziona.

Come spiegato anche da Facebook tramite il post dedicato, pubblicato nella Newsroom ufficiale, la funzionalità “Sensitive Content Control” è accessibile tramite il percorso Impostazioni > Account > Controllo dei contenuti sensibili e presenta tre opzioni: “Consenti”, che permette di vedere qualsiasi video e foto a prescindere dal suo essere potenzialmente offensivo, violento o minimamente fastidioso; “Limita”, opzione predefinita che blocca a livello minimo i contenuti potenzialmente fastidiosi; “Limita ancora di più”, opzione che blocca la visualizzazione della maggior parte dei contenuti potenzialmente offensivi. Queste opzioni saranno selezionabili liberamente in qualsiasi momento, a meno che l’account non sia di un minorenne: in tal caso, non sarà possibile selezionare l’opzione “Consenti”.

Come avviene il controllo dei contenuti? A seconda delle segnalazioni degli utenti e dell’algoritmo di Instagram, il sistema filtra automaticamente i contenuti della pagina Esplora che potrebbero essere relativi a violenza, droga, armi da fuoco o che potrebbero avere allusioni sessuali. In generale, secondo Facebook un contenuto sensibile è un post che “non necessariamente infrange le nostre regole, ma potrebbe potenzialmente essere fastidioso per alcune persone”. Ad esempio, la piattaforma blocca fotografie con capezzoli umani, madri che allattano o bambini piccoli; si nota, quindi, una certa inefficacia, ma è pur sempre l’esito dei filtri applicati all’algoritmo.

Queste nuove opzioni rientrano in un’iniziativa più ampia del social network che punta a consentire a tutti gli utenti di personalizzare i propri feed di notizie come si preferisce, dunque possiamo aspettarci altre feature di questo tipo in futuro.

Intanto, il capo di Instagram Adam Mosseri ha dichiarato che Instagram è destinata a diventare il “clone migliore” di TikTok.

FONTE: Instagram
Quanto è interessante?
2