Instagram riceve una feature attesissima per gestire le foto pubblicate

Instagram riceve una feature attesissima per gestire le foto pubblicate
di

In attesa dei “Mi Piace” alle Storie ora in sviluppo, Instagram ha pensato di introdurre una delle funzionalità più desiderate dai suoi utenti. Se vi siete chiesti almeno una volta perché non si possono eliminare singole foto dagli album pubblicati sul proprio profilo, ora avrete la risposta: perché la feature non era ancora stata implementata!

A partire da queste fredde giornate di novembre, però, finalmente sarà possibile selezionare fotografie e video dagli album ed eliminarle. Una sola, due, quattro, il numero non importa. Recandosi sul proprio profilo, selezionando il carosello di contenuti di interesse e premendo sull’icona dei tre puntini potrete accedere al tasto “Modifica”. A questo punto, il sistema mostrerà l’icona del cestino per cancellare il contenuto che meno piace.

Ad annunciare questa feature è stato lo stesso capo di Instagram, Adam Mosseri, con un video apposito su Twitter. Egli ha poi confermato che il lancio è attualmente limitato a iOS e a breve dovrebbe approdare su Android. Non è mancata una piccola “ammissione di colpe”, affermando che la funzionalità doveva essere aggiunta diverso tempo fa dopo le richieste da parte di un importante numero di utenti.

Altra novità minore è invece “Rage Shake”, disponibile però solo negli Stati Uniti. Il suo funzionamento è semplice: quando si nota un bug su Instagram, sarà sufficiente scuotere lo smartphone per aprire un pop-up con il pulsante “Segnala un problema” e la seguente possibilità di inviare un post di segnalazione al team dietro la piattaforma. Ovviamente, la medesima funzionalità sarà opzionale e disattivabile tramite il medesimo avviso pop-up.

Intanto si vocifera l’implementazione di un sistema di autenticazione speciale per usare Instagram, tramite lo scatto di un video-selfie per creare un account.

Quanto è interessante?
1