Instagram, stretta per gli influencer: vietate le pubblicità delle sigarette elettroniche

Instagram, stretta per gli influencer: vietate le pubblicità delle sigarette elettroniche
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Facebook ha annunciato una nuova serie di linee guida che dovranno seguire gli influencer che si affidano ad Instagram per pubblicizzare i prodotti. In particolare, la piattaforma di condivisione ha vietato le pubblicità contenenti pistole, prodotti a base di tabacco e sigarette elettroniche.

Si tratta di una prima assoluta, in quanto mai prima d'ora il social network americano aveva messo dei paletti ai creatori di contenuti attivi sul social.

Nell'annuncio pubblicato sul blog ufficiale, il team di Instagram che si occupa del comparto pubblicitario osserva che "le nostre politiche pubblicitarie già da tempo vietano pubblicità di questi prodotti", ma solo ora saranno applicate. Dal 2020 infatti per tutti gli utenti ed influencer che saranno scoperti a trasgredire le linee guida sarà prevista l'eliminazione dei contenuti incriminati. Da qui quindi la scelta di inserire la verifica della data di nascita, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa.

Al contempo, arriveranno anche delle novità per il Brand Collabs Manager, il tool a disposizione di una serie di content creator su Facebook e che presto potrebbe arrivare anche su Instagram. Per gli influencer sono previste delle modifiche sostanziali al modo in cui interagiranno sulla piattaforma di condivisione foto, in quanto saranno in grado di "trovare offerte, gestire partnership e condividere automaticamente approfondimenti con loro".

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
2