Intel, ecco alcune specifiche delle Xe HPG-DG2 da gaming: arriveranno anche su notebook

Intel, ecco alcune specifiche delle Xe HPG-DG2 da gaming: arriveranno anche su notebook
di

Dopo le prime anticipazioni di qualche giorno fa, arrivano finalmente anche le prime conferme ufficiali circa le specifiche delle nuove schede video di Intel e a sorpresa, sono emerse anche le specifiche delle controparti pensate per il settore notebook.

Parliamo dunque dell'attesissima linea Intel Xe HPG-DG2, schede video discrete pensate per competere nel settore consumer e in particolar modo nel gaming, dove potrebbe quindi rappresentare un'interessante alternativa in un mercato attualmente paralizzato per via dello shortage globale e caratterizzato ormai da anni dalla dicotomia fra NVIDIA e AMD.

I documenti riservati, già pubblicati dalla fonte, provengono direttamente dalle repository di Intel, dove nelle scorse ore sono apparsi numerosi dettagli anche sulle CPU ibride Alder Lake e sulle successive generazioni Raptor Lake e Meteor Lake.

Partiamo dunque dalle GPU desktop. Intel a tal proposito ha confermato le tre varianti emerse in precedenza, che saranno dunque caratterizzate da 128, 384 e 512 Execution Unit. A sua volta, ogni EU dovrebbe avere a disposizione 8 Shading Unit. Di conseguenza, le SKU con 512 EU dovrebbero avere, salvo cambiamenti significativi nell'architettura della GPU, 4096 Core grafici.

A proposito del settore notebook invece, si parla di SKU1, SKU2, SKU3, SKU4 e SKU5. Benché sia obiettivamente troppo presto per tirare le somme, la fonte suggerisce che potrebbero essere rilasciate delle versioni con 96, 128, 192, 256, 384 e 512 EU. Alcuni dettagli su memoria e TDP ci permettono inoltre di provare a ipotizzare perlomeno la fascia alta, caratterizzata da una GPU da 512EU, 16GB di memoria GDDR6 e un TDP da 150W, molto simile a quanto già visto sulla versione Mobility della RTX 3080.

Ricordiamo infine che sulle nuove schede video, Intel ha deciso di imbastire una vera e propria caccia al tesoro.

FONTE: VIDEOCARDZ
Quanto è interessante?
1
IntelIntelIntelIntel