Intel Alder Lake: come e perché è stato introdotto il blocco dei Blu-Ray? La spiegazione

Intel Alder Lake: come e perché è stato introdotto il blocco dei Blu-Ray? La spiegazione
di

Le CPU Intel Alder Lake sono state presentate lo scorso ottobre, e hanno fin da subito convinto i fan, facendo riscontrare ottimi risultati di mercato. Tuttavia, i processori Intel sembrano avere problemi nella gestione dei DRM, tanto che ci sono voluti mesi per renderle compatibili con tutti i sistemi di gestione dei DRM per diversi videogiochi.

Dopo aver risolto i problemi di compatibilità con i videogiochi in digitale, poi, è stato confermato dalla stessa Intel che le CPU Intel Alder Lake non supportano i Blu-Ray UHD coperti da DRM e che, allo stesso modo, questi ultimi non funzionano nemmeno sulle CPU Rocket Lake di undicesima generazione, uscite a fine 2020.

Il motivo dell’incompatibilità, secondo quanto riporta il portale tedesco Heise.de, è che le CPU Intel riconoscono delle vulnerabilità nei Blu-Ray, anche laddove esse non sono presenti: ciò dipende dal pensionamento, fortemente voluto dalla casa di Santa Clara e implementato negli scorsi giorni, della tecnologia Software Guard eXtension, o SGX, che però rimane ancora supportata dalle CPU Intel Core dalla sesta alla decima generazione.

Senza quest'ultima, dunque, nessun Blu-Ray UHD può essere attivato dal computer. Spiegato il come Intel abbia bloccato il supporto ai Blu-Ray con DRM per i suoi processori più recenti, rimangono ancora da chiarire le ragioni alla base di questa scelta. Intel, infatti, non ha spiegato il motivo del pensionamento di SGX, ma Heise.de specula che ciò sia dovuto all’individuazione di alcune falle di sicurezza in questa tecnologie, oppure al fatto che l’azienda di Santa Clara ritenga in generale i Blu-Ray UHD poco sicuri.

Al momento, l’inserimento di un Blu-Ray UHD con DRM in un PC dotato di CPU Alder Lake o Rocket Lake porta alla mancata lettura del disco da parte del computer, creando non pochi disagi ai fan che utilizzano i propri PC per guardare film e serie TV in Blu-Ray, che ora dovranno ricorrere allo streaming o comprare un lettore dedicato da collegare direttamente al monitor del PC.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
1
Intel Alder Lake: come e perché è stato introdotto il blocco dei Blu-Ray? La spiegazione