Intel Alder Lake, scoperti dettagli tecnici interessanti sulla gamma di CPU ibride

Intel Alder Lake, scoperti dettagli tecnici interessanti sulla gamma di CPU ibride
di

Dopo l’ufficializzazione delle CPU di undicesima generazione di casa Intel, nome in codice Rocket Lake-S per PC desktop e Tiger Lake-H per il mondo notebook, ora si parla anche dei modelli ibridi Alder Lake pianificati anch’essi per il lancio nel corso del 2021, di cui sono trapelate in rete alcune informazioni interessanti.

Già a fine dicembre il rinomato tipster TUM_APISAK aveva scoperto i benchmark nel database di Geekbench 5, svelando dunque alcune particolarità della gamma di processori ibridi in questione, ma nelle ultime ore la formazione di dodicesima generazione è stata individuata nel database SiSoftware Sandra nelle specifiche tecniche e altri dettagli.

Come riportato da Wccftech, infatti, grazie alle immagini trapelate in rete sappiamo che una delle CPU Alder Lake sarà configurata con 16 core e 24 thread – SiSoftware, in realtà, parla di 32 thread, ma è già noto che l’intera serie è detta ibrida proprio perché presenta core Big x86 assieme a core ARM più piccoli. Per quanto concerne le velocità di clock, si parla di una frequenza base di 1,80 GHz e boost di 4,00 GHz; ci si aspetta però una velocità media base pari a 3 GHz e boost pari a 5 GHz, dunque quello trapelato nel database potrebbe trattarsi di un prototipo.

Rimanendo nelle specifiche tecniche, si parla di 1,25 MB di cache per 10 coppie, assieme a 30 MB di cache L3; non manca poi una GPU Xe integrata con un totale di 256 stream processor e per un clock a 1500 MHz. Inoltre, il chip Alder Lake in questione risulta prodotto con processo SuperFin a 10 nanometri e dotato di un design inedito con architettura Golden Cove per i core x86 e Gracemont per i core ARM. Infine, supporterà la memoria DDR5, PCIe 5.0, Thunderbolt e sarà compatibile con il socket LGA 1700, ergo occuperà più spazio dei chip con socket LGA 1200.

Le grandi novità che queste due architetture porteranno saranno le seguenti: Golden Cove garantirà prestazioni lato IA e di rete migliorate, assieme a funzionalità di sicurezza avanzate; Gracemont, invece, migliorerà in particolare le prestazioni single-thread e la velocità di clock.

Insomma, tante caratteristiche interessanti che però invitiamo a prendere con le pinze. Altro leak importante riguarda l’intera gamma di chip Rocket Lake e Comet Lake, di cui sono trapelati specifiche tecniche e prezzi nel corso degli ultimi giorni.

FONTE: Wccftech
Quanto è interessante?
1