Intel Alder Lake, trapelano i prezzi americani e sono più bassi del previsto

Intel Alder Lake, trapelano i prezzi americani e sono più bassi del previsto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre in rete circolano già le prime indiscrezioni sulla data di lancio dei nuovi processori Intel, come da tradizione, alcuni esercizi commerciali hanno già iniziato a inserirli all'interno del proprio database, suggerendo anche qualche dettaglio, prezzo incluso.

Si tratta di una pratica abbastanza consolidata nel Vecchio Continente e infatti abbiamo già avuto modo di scoprire i possibili prezzi europei di Alder Lake, ma oggi ci spostiamo oltreoceano per sbirciare il listino di Provantage e cercare di comprendere se fra i due episodi possa esistere una certa coerenza.

Nello store americano troviamo i principali processori Intel di dodicesima generazione con moltiplicatore sbloccato, i cosiddetti "modelli -K", presenti nel database sia i modelli standard che la variante boxata. Il che suggerirebbe la presenza, in quest'ultima versione, dei vociferati nuovi dissipatori stock di Intel.

Quanto ai prezzi, tra le due versioni sussisterebbe una differenza marginale se non addirittura inesistente. Il listino di Provantage comprende:

  • Intel Core i5-12600K 6C (P) + 4C (E) 16T - 283,59 dollari
  • Intel Core i5-12600KF 6C (P) + 4C (E) 16T - 263,15 dollari
  • Intel Core i7-12700K 8C (P) + 4C (E) 20T - 420,26 dollari
  • Intel Core i7-12700KF 8C (P) + 4C (E) 20T - 392,36 dollari
  • Intel Core i9-12900K 8C (P) + 8C (E) 24T - 605,92 dollari
  • Intel Core i9-12900KF 8C (P) + 8C (E) 24T - 578,49 dollari

Questi prezzi si riferiscono alla variante standard. Quanto alle specifiche riportate in elenco, ricordiamo che le nuove CPU Intel presenteranno una doppia microarchitettura dei Core, pertanto sono illustrati i dettagli relativi al Core count sia della porzione con architettura Performance-Core (P) che della parte con tecnologia Efficient-Core (E).

Per tutti i tre modelli presi in considerazione, i prezzi europei visti in precedenza risultano ben più elevati, con quelli americani decisamente più vicini all'attuale generazione Intel Rocket Lake.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
2