Intel annuncia 600p: SSD con interfaccia M.2. per ogni tasca

di

Intel ha annunciato una gamma completamente nuovo di solid state drive, chiamata 600p. I prodotti appartenenti a questa serie fanno utilizzo della memoria 3D TLC (Tri-Level Cell) NAND progettata da Micron e si rivolgono ad un pubblico molto vasto della fascia mainstream.

L'intenzione di Intel è proprio quella di portare degli SSD M.2 economici sul mercato, così che la maggioranza degli utenti possa beneficiare del salto di qualità promesso dal protocollo NVMe. Questi drive si avvalgono della banda di una PCIe 3.0 x4 e secondo Intel portano "verso un nuovo livello di responsività", maggiorando le performance di ben tre volte rispetto a quelle di un SSD SATA ma con un prezzo simile. Abbiamo modelli da 128 GB, 256 GB, 512 GB, ed 1 TB, rispettivamente al prezzo di 79, 104, 189 e 359 dollari. Il costo è in effetti davvero basso, nonostante la qualità che dovrebbe essere di buon livello. L'aspettativa di vita è infatti pari a 1,6 milioni di ore (MTBF) e c'è una garanzia di 5 anni.

Quanto è interessante?
0
Intel annuncia 600p: SSD con interfaccia M.2. per ogni tasca