INFORMAZIONI SCHEDA
di

Durante la sua ultima intervista in diretta streaming sul canale YouTube di DrLupo, Raja Koduri è stato un fiume in piena. Tra anticipazioni e conferme, il direttore del dipartimento per lo sviluppo hardware e grafica di Intel ci ha parlato del presente e del futuro delle nuove GPU.

Tanto per cominciare, ha confermato di essere in diretta con un PC dotato di grafica Intel ARC, ma in fondo c'era da aspettarselo. Un'interessante conferma, a distanza di pochi giorni dallo show solo digitale di Intel al CES 2022, che potrebbe essere il palcoscenico perfetto per parlarne ancora.

Stando alle parole di Koduri, le GPU ARC Alchemist avrebbero ormai abbondantemente superato la fase Beta di sviluppo e sarebbero già in mano ai produttori partner, benché non si possa parlare ancora di stadio finale. Inoltre, si è parlato anche del futuro della gamma, soffermandosi su quanto già sappiamo della roadmap GPU di Intel, tra Battlemage, Celestial e Druid. In particolare, si è parlato anche di un'interessante feature per il cloud streaming dal proprio PC, sfruttando l'hardware che abbiamo a casa da remoto. Si tratta di una feature che, a ogni modo, non dovrebbe arrivare già con la prima generazione.

Quanto alle prime - e prossime - schede video da gaming, Koduri ha affermato che la produzione presso TSMC viaggia a spron battuto, per quanto possibile data la situazione mondiale. A tal proposito, ha ribadito come lo shortage e quindi i problemi legati alla catena produttiva siano ormai da considerare lo stato delle cose e che dovremo imparare a conviverci ancora nel prossimo futuro.

A proposito di un altro importante bacino d'utenza, i miner, il dirigente di Intel ha spiegato che l'azienda ha tutta l'intenzione di produrre hardware specifico per le operazioni su blockchain, da non confondere però con le GPU, che hanno un target molto più specifico, il gaming, e sarà tutto nell'interesse della stessa Intel che le sue prime soluzioni vadano a finire nelle mani giuste per poter stabilire una base d'utenza.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
2