Intel, l'architettura Xe-HPG non solo per le schede video: arriva il cloud gaming?

Intel, l'architettura Xe-HPG non solo per le schede video: arriva il cloud gaming?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In attesa del debutto delle GPU Intel ARC Alchemist, il produttore statunitense ha avuto modo di illustrare parte delle tecnologie racchiuse al suo interno, come l'upsampling XeSS. Nel frattempo, alcune dichiarazioni di Raja Koduri hanno fatto chiacchierare pubblico e addetti ai lavori.

Parlando in proposito dell'architettura Xe-HP, infatti, il Capo della divisione grafica di Intel ha fornito degli interessanti elementi di discussione circa il futuro di queste tecnologie. Del resto, era abbastanza scontato che un colosso come Intel non si sarebbe limitato a offrire schede video da gaming agli appassionati. A quanto pare, infatti, nei piani dell'azienda ci sarebbe anche l'idea di fornire nuove opzioni di cloud gaming.

Nello specifico, Koduri ha parlato di HPC, AI e Visual Cloud. Proprio quest'ultimo aspetto è quello che ha suscitato maggiore interesse poiché in questa macroarea vanno a inserirsi i servizi citati in precedenza. In poche parole, Intel potrebbe essere interessata a entrare in un settore attualmente dominato da giganti del calibro di Google Stadia e soprattutto GeForce NOW con la sua nuova offerta.

Tra gli altri possibili scenari d'impiego della tecnologia, come non menzionare i servizi di conversione per i provider e broadcaster di eventi in streaming. Infatti, Intel è stato partner delle Olimpiadi di Tokyo, esperienza di collaborazione che ha permesso all'evento di essere trasmesso fino a 8K HDR a 60 FPS.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
2