Intel i9-10900KS, la CPU Comet Lake più potente deve ancora arrivare

Intel i9-10900KS, la CPU Comet Lake più potente deve ancora arrivare
di

Alle prese con le CPU Alder Lake, processori ibridi di dodicesima generazione, Intel si sarebbe lasciata sfuggire la presenza del Core i9-10900KS Special Edition dal programma Intel Software Advantage.

Sebbene si sappia molto poco su questa CPU, possiamo ipotizzarne le caratteristiche in base alla filosofia che ha caratterizzato le edizioni speciali delle precedenti generazioni.

Si tratta infatti di edizioni limitate. Gli ultimi processori di questo tipo sono stati l'i7-8086KS e l'i9-9900KS. La peculiarità di queste CPU risiede nell'altissima qualità del prodotto finale, finemente selezionate durante il processo di binning. Ciò consente a questi chip di comportarsi eccezionalmente bene sia a frequenze stock che in termini di potenziale di overclock.

Dando un'occhiata alle precedenti edizioni, possiamo immaginare che anche l'i9-10900KS avrà un potenziale di overclock elevato, oltre a un buon comportamento sotto un punto di vista prettamente termico.

Per via di limitazioni di dissipazione ed energetiche, risulta abbastanza difficile credere che questa CPU possa raggiungere o superare i 5 GHz in modalità boost di fabbrica. Questo però non dovrebbe rappresentare un limite invalicabile, in presenza di un sistema che supporti overclock particolarmente spinti.

Quanto detto rientra però nel campo delle ipotesi. Stando a quanto riportato dalla fonte, questa CPU sarà compatibile con la promo che consente di ottenere una copia di Crysis Remastered. In attesa di ulteriori informazioni in merito, vi consigliamo di dare un'occhiata ai nuovi benchmark dei processori Rocket Lake non-K.

FONTE: WCCFTECH
Quanto è interessante?
1