Intel: il nuovo Nexus monterà il processore quad-core a 64-bit?

di

Molto probabilmente nel corso dell'I/O 2014 Google presenterà il nuovo Nexus 8. Secondo alcune voci emerse oggi in rete, il dispositivo in questione potrebbe montare il processore rivelato da Intel nel corso del Mobile World Congress e denominato "Moorefield". Si tratta di un chip quad-core a 64-bit con frequenza di clock a 2,3 Ghz e, secondo quanto affermato dal produttore è anche caratterizzato da "una GPU migliorata ed il supporto alle memorie più veloci", oltre al modulo LTE-Advanced. La CPU in questione sarebbe stata scelta dal colosso del web proprio per la GPU PowerVR G6430, che in base ad alcuni test è venti volte più veloce rispetto alla Serie 5. Intel ha già annunciato una partnership con Asus, il produttore che ha collaborato con Google sui primi due Nexus 7 e che potrebbe tornare a collaborare con Big G per il Nexus 8.

Quanto è interessante?
0