Intel: impegno nel mondo del gaming e i processori Rocket Lake nel nuovo post di Bonini

Intel: impegno nel mondo del gaming e i processori Rocket Lake nel nuovo post di Bonini
di

In un lungo post pubblicato su Medium da John Bonini, il vice presidente di Intel ha sottolineato il continuo impegno del colosso californiano in ambito gaming, fornendo poi alcune anticipazioni sull'arrivo delle nuove CPU Rocket Lake di 11th generazione.

Come sottolineato dal general manager, Intel si è impegnata nel corso degli ultimi anni a fornire la migliore esperienza possibile in ambito gaming grazie ad hardware sempre più performanti e all'assidua collaborazione con alcune software house come IO Interactive, Creative Assembly, iQiyi, Huya, Bandai Namco, Ubisoft Sega, Joyy. Intel ha inoltre lavorato con Epic per l'ottimizzazione dell'Unreal Engine sulle tecnologie proprietarie.

Tra le partnership più recenti va poi segnalata quella con Crystal Dynamics e Square Enix che ha portato ad una serie di funzionalità esclusive per i processori Intel all'interno di Marvel's Avengers (potete trovare il nostro speciale a questo link). I frutti del lavoro di Intel si estendono anche ad altre produzioni di grosso calibro. In Microsoft Flight Simulator la società ha contribuito all'implementazione del Software Masked Occlusion Culling che permette di renderizzare solo i pixel e gli oggetti visibili. Dalla collaborazione con The Coalition sono nati il supporto al Variable Rate Shading e il miglioramento dell'Asynchronous Compute in Gears Tactics. Infine il lavoro su Total War Saga: Troy ha portato all'ottimizzazione del gameplay e della qualità grafica degli effetti ambientali.

In chiusura Bonini ha fornito qualche spunto sulla prossima generazione di CPU Intel, nome in codice Rocket Lake, che dovrebbe arrivare entro il primo quarto del 2021, portando in dote il supporto allo standard PCIe 4.0.

FONTE: Medium
Quanto è interessante?
2