Intel: in arrivo 1,5 miliardi di Dollari per i modem dell'iPhone 7?

di

Già dallo scorso ottobre sul web ha fatto capolino il rumor secondo cui Apple avrebbe deciso di includere il modem LTE Intel 7360 nell'iPhone 7 ed iPhone 7 Plus al posto del Qualcomm. L'analista di Cowen & Co, Timothy Acuri, in una nota inviata ai clienti, ha fatto chiarezza sulla questione.

Secondo lo stesso, infatti, la maggior parte degli iPhone 7 di Apple includeranno il modem Intel. Arcuri stima una fornitura che dovrebbe aggirarsi tra i 100 ed i 110 milioni di chip 7360, che genererebbe ben 1,5 miliardi di Dollari di ricavi.
Intel potrebbe anche integrare il modem nell'SoC proprietario di Apple, per risparmiare spazio all'interno del telefono ed allo stesso tempo massimizzarne anche le potenzialità. Ciò consentirebbe ad Apple di rendere più sottile il dispositivo, e di aumentare l'amperaggio della batteria. Inoltre, il tutto potrebbe anche rendere l'iPhone più efficiente, e ridurre i costi di fabbricazione.

Ricordiamo che la presentazione dell'iPhone 7 è prevista per il prossimo autunno.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0