Intel potrebbe lanciare la serie di CPU "Rocket Lake" nel 2021

Intel potrebbe lanciare la serie di CPU 'Rocket Lake' nel 2021
di

La prossima serie di processori Intel chiamata “Rocket Lake”, secondo quanto scritto dal sito Videocardz, potrebbe essere l’ultima per PC desktop prodotta con processo a 14nm e potrebbe arrivare nella decima settimana del 2021 (ovvero a marzo) anziché a dicembre 2020/gennaio 2021. Ma questo non è l’unico rumor trapelato online di recente.

La piattaforma di nuova generazione dovrebbe avere in dotazione i core Willow Cove e manterrà il supporto per i socket LGA1200 presenti nelle schede madri della serie 400 già sul mercato; nonostante ciò, Intel avrebbe in programma anche il lancio di una nuova serie di schede madri come la Z590 o la B560.

Ancora, la serie Intel Rocket Lake sarà caratterizzata da una nuova architettura Cypress Cove e grafica Intel Xe Gen12 (Xe-LP), per un aggiornamento delle funzionalità presenti nella serie Comet Lake lanciata nel 2020, con supporto PCIe 4.0 per grafica e archiviazione, entrambi mercati Gen4 in rapido sviluppo. Ciò che può interessare gli appassionati del marchio è che questa prossima serie di CPU arriverebbe a una configurazione massima a 8 core e 16 thread con TDP a 125 W; per paragone, il processore di punta i9-10900K attualmente sul mercato dispone di 10 core e 20 thread. Molto probabilmente i Rocket Lake verranno sviluppati per competere con i processori della serie AMD Ryzen 5000 con architettura Zen 3 attesi per la presentazione ufficiale dei prossimi giorni.

Ma online sarebbero già trapelati i primi benchmark su Geekbench 5 grazie all’utente Twitter _rogame: i dati indicano che questi processori saranno in grado di arrivare fino a 5.0 GHz che, grazie alla nuova architettura in dotazione, dovrebbe offrire la migliore combinazione possibile per un aggiornamento delle prestazioni. In attesa dei chip a 7nm previsti per il 2022, attualmente soprannominati “Meteor Lake”, potrebbe essere un’ottima scelta per i fedeli clienti Intel.

A settembre l’azienda ha inoltre ufficializzato l’arrivo dei suoi nuovi processori mobile Tiger Lake prodotti a 10nm e con schede video Iris Xe integrate.

FONTE: Videocardz
Quanto è interessante?
1