di

Le CPU Intel Alder Lake non-K sono trapelate lo scorso dicembre in rete e sono state messo in commercio solo pochi giorni fa, attirando l'attenzione di molti fan per diversi motivi. Si tratta infatti di CPU ottime per il gaming e con prezzi più contenuti delle controparti "K", ottime per chi non intende effettuare l'overclock del processore.

La scorsa settimana, inoltre, lo Youtuber der8auer ha scoperto che, nonostante il nome suggerisca il contrario, anche le CPU Alder Lake non-K possono essere "overclockate", benché ovviamente non ai livelli dei processori pensati appositamente per l'overclock. Il video di der8auer ha presto fatto il giro del web, complice anche la grande popolarità dell'Intel Core i5-12400 e molti utenti hanno tentato l'overclock delle proprie CPU Alder Lake non-K.

Molti tentativi di overclock sono tuttavia finiti con il danneggiamento dei chip utilizzati, specie quando ad effettuarli sono stati degli utenti non esperti, e il numero di segnalazioni di guasti ha spinto Intel stessa a intervenire sulla questione, spiegando che le CPU non-K non sono pensate per l'overclocking e non andrebbero portate a frequenze superiori a quelle di fabbrica, pena l'annullamento della garanzia e il danneggiamento del processore e delle altre componenti del PC.

La dichiarazione di Intel è arrivata dopo che der8auer ha spiegato il processo di overclocking delle CPU Intel non-K di dodicesima generazione, ampliando a dismisura la portata dei danni potenziali alle CPU del produttore di Santa Clara, mentre altri utenti hanno persino raggiunto dei record di overclocking per le proprie componenti, spingendo per esempio un Intel Core i3-12300 fino alla frequenza di 5441,7 MHz.

Intel ha dichiarato che "le CPU non-K di dodicesima generazione di Intel non sono state disegnate per l'overclocking. La garanzia di Intel non copre le operazioni sui processori che vadano aldilà delle loro specifiche. Alterare la frequenza di clock o il voltaggio potrebbe danneggiare o ridurre la vita del processore e degli altri componenti del sistema, e potrebbe anche ridurre la stabilità e le performance del sistema".

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
2