Intel presenta la tecnologia Intel Blockscale: ecco i suoi chip per il mining ASIC

Intel presenta la tecnologia Intel Blockscale: ecco i suoi chip per il mining ASIC
di

Intel annuncia oggi nuovi dettagli sulla ASIC Intel Blockscale, la tecnologia per l’efficienza della blockchain che è in grado di sostenere hash rate fino a 580 Gh/s e che fornirà agli utenti un hashing ad elevata efficienza energetica per le reti proof-of-work.

Si tratta di un punto di svolta importante, in quanto arriva in un momento in cui la potenza di calcolo per le blockchain che utilizzano i meccanismi proof-of-work è in rapida crescita a causa della loro resilienza e capacità di scalare senza sacrificarne la decentralizzazione.

Intel Blockscale ASIC include una serie di funzionalità di base tra un processore ASIC dedicato per il Secure Hash Algorithm-256, sensori on-chip di temperatura e tensione, supporto ad un massimo di 256 circuiti integrati per catena ed hardware di riferimento e software crack per avviare il sistema di sviluppo delle reti.

Intel quindi per gli algoritmi basati su ASIC ed hashing SHA-256 fornirà l’efficienza energetica e la potenza di calcolo necessaria per ottenere scalabilità e sostenibilità, senza compromettere la fornitura di CPU e GPU.

Continua a crescere l’attenzione nei confronti della blockchain come abilitatore di funzioni di calcolo decentralizzate e distribuite che aprono la strada a nuovi modelli di business. Per sostenere questa nuova era informatica, Intel fornisce soluzioni in grado di offrire un equilibrio ottimale fra il throughput dell’hashing e l’efficienza energetica a prescindere dall’ambiente operativo del cliente. I decenni di ricerca e sviluppo di Intel nel campo della crittografia, delle tecniche di hashing e dei circuiti a bassissima tensione rendono possibile alle applicazioni per la blockchain di scalare la loro potenza di calcolo senza compromettere la sostenibilità”. ha affermato Balaji Kanigicherla, vice president e general manager Custom Compute, Accelerated Computing Systems and Graphics Group di Intel.

“Intel si impegna ad avanzare la tecnologia blockchain in maniera responsabile e siamo orgogliosi di collaborare e fornire soluzioni alle aziende che stanno creando un ecosistema globale di criptovalute più sostenibile. L’ASIC Intel Blockscale avrà un ruolo fondamentale nell’aiutare le aziende di bitcoin a raggiungere i loro obiettivi di sostenibilità e scalabilità degli hash rate negli anni a venire”, ha dichiarato Jose Rios, general manager, Blockchain and Business Solutions, Accelerated Computing Systems and Graphics Group di Intel.

Le consegne dell’ASIC Intel Blockscale inizieranno nel terzo trimestre del 2022. Tra i primi clienti figurano Argo Blockchain, Block, Inc., Hive Blockchain Technologies e GRIID Infrastructure.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito web ufficiale di Intel.

Quanto è interessante?
1