Intel presenta ufficialmente la famiglia di processori Sandy Bridge

di

Intel ha presenta oggi in via ufficiale i processori Sandy Bridge: la nuova generazione è composta da 29 CPU Core i3, i5 e i7, realizzati con un processo a 32 nanometri, e caratterizzati dall'introduzione di una nuova architettura frutto di un processo produttivo consolidato in passato. La novità principale è il core grafico integrato direttamente nel die della CPU, con prestazioni aumentate fino al 20 sul fronte desktop e del 60 su quello mobile. Intel ha inoltre aggiunto e migliorato una serie di tecnologie per la gestione dei consumi e dei contenuti multimediali: Intel Turbo Boost è stato affinato in modo da ottimizzare ulteriormente i consumi energetici; Intel Wireless Display 2.0 permette la trasmissione senza fili di video in HD; Quick Sync Video migliora l'encoding video, che ora avviene completamente via hardware. Notevoli anche le novità livello strutturale: Sandy bridge vede l' integrazione del memory controller DDR3 e del PCI Express, e l'aumento della banda della cache di secondo livello. I sistemi basati sulla nuova architettura Intel saranno presentati durante il CES 2011, e vedranno la luce nel corso del 2011.

Quanto è interessante?
0