Intel rafforza la produzione di chip a 14nm per soddisfare l'alta domanda

Intel rafforza la produzione di chip a 14nm per soddisfare l'alta domanda
di

Vi abbiamo già fatto sapere come, secondo alcuni analisti, AMD potrebbe triplicare il suo market share nel caso Intel non riesca a sistemare i vari problemi che la stanno affliggendo. Tra questi, uno dei più importanti è sicuramente la relativamente scarsa disponibilità di chip a 14nm. Ebbene, la società ha ampliato la produzione.

La decisione è arrivata solamente nelle ultime ore, con Intel che ha assegnato un'intera fabbrica in Vietnam proprio alla produzione di processori con processo produttivo a 14nm, stando a quanto riportato da Wccftech. Secondo diverse fonti, questa mossa consentirà all'azienda di Santa Clara di recuperare molti mesi di tempo, con le stime che parlano di spedizioni a partire dal prossimo 8 ottobre, tra circa due settimane.

In particolare, come si può leggere in questo PDF ufficiale, i processori coinvolti sono Core i3-7100U, I7-7600U, I7-7500U, I5-7200U, I5-7300U, I5-7200U, I3-7130U, I3-7100U, I3-7020U, Pentium 4415U, Celeron 3865U e 3965U.

La mossa in questione sembra essere pensata per mettere fine alle recenti preoccupazioni degli investitori, con alcuni analisti che ipotizzavano che i problemi di disponibilità sarebbero continuati fino a metà 2019. Insomma, non ci resta che attendere qualche giorno per vedere se Intel riuscirà a rispettare le stime riportate da diverse fonti. Nonostante tutto, si tratta comunque di una decisione che in molti aspettavano.

FONTE: Wccftech
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Intel rafforza la produzione di chip a 14nm per soddisfare l'alta domanda