Adesso online
Dark Souls
Adesso online
Alessandro di nuovo per le oscure strade di Lordran

Intel rilascia gli Ivy Bridge: larga diffusione all'USB 3.0 e nuovi Mac in arrivo

di

Intel oggi ha lanciato ufficialmente il suo nuovo processore Ivy Bridge. Questa nuova famiglia di processori a 22 manometri dovrebbe debuttare sui nuovi Mac (siano essi Macbook o iMac al momento non è dato saperlo con esattezza) e andrà a sostituire i precedenti Sandy Bridge. Inizialmente saranno disponibili 13 modelli quad-core per e versioni i5 e i7. I modelli i3 saranno rilasciati prima dell'inizio dell'estate. Una delle caratteristiche più importanti di questi nuovi processori è il pieno supporto allo standard USB 3.0 che ne permetterà l'ingresso anche nel mondo Mac. Ivy Bridge e il suo supporto nativo per USB 3.0 dovrebbe determinare un drastico aumento della disponibilità dei dispositivi compatibili con tale connettività entro breve tempo.

Il processore sembrerebbe inoltre essere pensato per gestire display con elevata risoluzione, potrebbe questa essere una conferma del fatto che i cosiddetti display Retina potrebbero ben presto approdare sui computer della mela morsicata. Infatti il nuovo chipset 4000 supporta una risoluzione 4k nativa e supporta anche un audio migliorato e funzioni di sicurezza che Apple può o meno scegliere di sfruttare. Con il lancio ufficiale del processore Ivy Bridge, il lancio dei nuovi Mac non sembra essere tanto lontano. Ovviamente anche Windows avrà ben presto i suoi computer con equipaggiati questo nuovo capolavoro di Intel.