Intel: riviste al ribasso le previsioni di ricavo per il 2013

di

Intel, nella scorsa giornata ha pubblicato i risultati finanziari relativi al secondo trimestre di quest’anno e, come già previsto, non sono brillanti, almeno rispetto al passato. Il colosso dei chip si è visto costretto a rivedere al ribasso le previsioni di ricavo per la seconda parte di quest’anno; la crisi che accompagna il segmento pc ormai da diverso tempo, ha influito in maniera significativa su questo secondo trimestre, infatti l’azienda dichiara un utile netto pari a 2 miliardi di dollari(-29%). Analizzando in maniera più approfondita i segmenti del mercato, gli utili della divisione PC fanno registrare un -7,5%, mentre va in senso opposto quella datacenter/server, con un incremento del 6,1%. Intel, visti i risultati, ha rivisto al ribasso le stime per tutto il 2013, ipotizzando così uno scenario alquanto piatto e stabile a differenza di una crescita stimata in precedenza tra l’1 e il 3%.

Quanto è interessante?
0