Intel Rocket Lake, MSI conferma che la nuova gamma di CPU arriverà a marzo 2021

Intel Rocket Lake, MSI conferma che la nuova gamma di CPU arriverà a marzo 2021
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La nuova famiglia di processori Rocket Lake di casa Intel si sa che arriverà nel 2021, anzi è già noto che verrà presentata nel corso del grande evento CES 2021 di gennaio. Una nuova informazione giunta direttamente dal colosso taiwanese MSI ci fa però sapere che le CPU arriveranno già nel corso di marzo 2021.

La conferma sarebbe giunta direttamente dall’account ufficiale dell’azienda sui forum sudcoreani di Danawa, dove in un post condiviso anche dal noto tipster harukaze5719 su Twitter ha spiegato che le schede madri della serie 400 esistenti supporteranno le CPU Intel Core di undicesima generazione, con un aggiornamento in arrivo in primis nei modelli Z490 di fascia alta.

Inoltre, come detto inizialmente, MSI ha confermato che il lancio della gamma di processori è ora previsto per fine marzo. Le date precedenti parlavano della fine dell’embargo per il 15 o 19 marzo 2021, mentre il pubblico potrebbe acquistare i vari modelli verso inizio aprile.

Intanto recentemente sono apparsi anche vari benchmark su Geekbench e CPU-Z relativi ai modelli top di gamma: il processore Intel Core I9-11900K sarebbe apparso su quest’ultimo mostrando risultati decisamente interessanti, come un boost massimo fino a 5,2 GHz single-core e prestazioni il 15% superiori rispetto al predecessore Core i7-10700K. L’altro modello Intel Core i7-11700K è invece apparso sul database di Geekbench 5 rivelando che, rispetto al chip rivale AMD Ryzen 7 5800X, risulterebbe più veloce del 9% nei test a thread singolo.

Dal punto di vista del supporto da parte delle aziende, Biostar e ASRock hanno confermato il supporto alle CPU Intel Rocket Lake per le loro schede madri serie 400, sia le top di gamma che le entry-level.

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
1
Intel Rocket Lake, MSI conferma che la nuova gamma di CPU arriverà a marzo 2021