Intel, Ryan Shrout mostra gli SSD Gen5 in azione: più veloci di PS5

Intel, Ryan Shrout mostra gli SSD Gen5 in azione: più veloci di PS5
di

In attesa di scoprire quante delle anticipazioni di Intel al CES 2022 verranno effettivamente confermate, apprendiamo dal profilo Twitter di Ryan Shrout delle interessanti novità sul nuovo standard PCIe Gen5 in azione su Intel Alder Lake.

Prima di tutto, però, occorre dare un po' di contesto. Dopo il forfait di Intel al CES 2022, l'azienda ha deciso di optare ancora una volta per la presenza solo in digitale. Tra i tanti annunci, il colosso blu aveva intenzione di mostrare per la prima volta in diretta le performance degli SSD Gen5 a bordo di un sistema con CPU Intel di dodicesima generazione, prima al mondo nel settore consumer a supportare il nuovo standard.

Ebbene, come diretta conseguenza di questo cambio di programma, lo stesso Ryan Shrout ha pensato bene di pubblicare il video che sarebbe stato proiettato al CES 2022 sui propri profili social. Il risultato? Tanto giustificato clamore, dal momento che le prestazioni sfiorano tranquillamente i 14 GB/s in lettura sequenziale, per l'esattezza 13.7 GB/s. In scrittura sequenziale, invece, si raggiungono i 6.6 GB/s.
Rimuovendo la scheda video discreta e inserendo a sistema due SSD di nuova generazione, Shrout è stato in grado di raggiungere e sfondare il muro dei 28 GB/s.

Il sistema utilizzato da Shrout è naturalmente composto da una CPU Intel Core i9-12900K a bordo di una scheda madre Asus ROG Maximus Z690 APEX, riconoscibile dalla piastra di dissipazione dello slot M.2. Il drive utilizzato è un Samsung PM1743, modello dedicato al segmento enterprise.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
2
Intel, Ryan Shrout mostra gli SSD Gen5 in azione: più veloci di PS5