Intel: parte la sfida a AMD, i nuovi processori avranno un TDP sbloccato a 125W?

Intel: parte la sfida a AMD, i nuovi processori avranno un TDP sbloccato a 125W?
di

Intel sembra voler rispondere alla minaccia portata sul mercato dai nuovi processori AMD Ryzen sbloccando tutto il potenziale delle sue CPU: la società avrebbe infatti deciso di superare la soglia dei 95 W di TDP alla quale ci ha abituati per arrivare a ben 125 W.

Attualmente il processore Intel Core i9-10900K può toccare i 5.1 GHz di clock con 95 W e se il leak emerso grazie ai colleghi di Videocardz venisse confermato, i 125 W di TDP potrebbero spingere l'ammiraglia di Intel a frequenze mai viste prima. Il processo produttivo a 14 nanometri è arrivato ormai alla piena maturazione e con la nuova serie di CPU Come Lake-S la società di appresta a rompere il limite di 8 core per passare a 10 core. Questo fattore, abbinato ad un TDP più elevato, potrebbe liberare una potenza in grado di surclassare sul piano del clock la controparte AMD, che invece resta più avanzata dal punto di vista meramente tecnologico. I processori interessati da questo "potenziamento" dovrebbero essere il Core i9-10900K, il Core i7-10700K e il Core i5-10600K. In tutti i casi dovrebbe poi essere possibile scegliere, via software, tra la configurazione a 95 o a 125 watt.

Il CES 2020 sarà probabilmente il palcoscenico ideale per capire quali sono i piani di Intel. Intanto sono emerse le prime informazioni sui nuovi processori AMD Ryzen 4000. Se avete in mente di aggiornare il PC da gaming o di assemblarne uno nuovo potete dare un'occhiata alla nostra guida dedicata per il Natale 2019.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
4
Intel: parte la sfida a AMD, i nuovi processori avranno un TDP sbloccato a 125W?