Intel svela nuovi SSD enterprise PCIe con velocità di lettura fino a 5GB/s

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Intel ha rilasciato una nuova serie di SSD dedicati alla classe enterprise che posseggono capacità da urlo e velocità estremamente alte che faranno felici anche i più appassionati. I prezzi sono però decisamente elevati.

La serie si chiama DC P3608 e fa utilizzo di due nuovi controller NVMe a di un'interfaccia PCIe 3.0 ad 8x. Per i due controller e per le velocità fuori di testa, questi SSD consumano molto più di un normale solid-state drive (11,5W nello stato idle) e non sono disponibili nel classico formato da 2.5 pollici - ma si presentano invece esclusivamente come una scheda di espansione.

Le capacità dell'Intel DC P3608 sono svariate e tutte a valori piuttosto elevati: si parte da 1,6 TB, passando per 3,2 TB, arrivando fino a 4 TB. Quest'ultima versione è anche la più veloce con una velocità di lettura sequenziale pari a 5.000 MB/s e 3.000 MB/s per la scrittura.
Le IOPS sono ad 850K/50K rispettivamente per le letture/scritture casuali di blocchi da 4kB.
Com'è noto, queste velocità scendono al decrescere della capacità.

Come già accennato i prezzi sono alti, com'era lecito attendersi. Il modello da 1,6 TB costa 3.509$, mentre il prezzo di quello da 3,2 TB è pari a 7.009$. Il modello più performante da 4 TB è prezzato invece a 8.759$ - praticamente lo si paga più del 99% dei computer desktop. 
Comunque, per il settore enterprise, il costo di 2,19 dollari per gigabyte non è poi così male se consideriamo che si tratta di SSD ad altissima densità e potenza.

Quanto è interessante?
0
Intel svela nuovi SSD enterprise PCIe con velocità di lettura fino a 5GB/s