Intel XeSS, il team di Dolmen annuncia il posticipo: ecco quando arriverà

Intel XeSS, il team di Dolmen annuncia il posticipo: ecco quando arriverà
di

Nonostante la data di lancio di Dolmen, nonostante precedenti posticipi, sia ormai scolpita nella pietra, con un appuntamento fissato per il 20 maggio 2022, il team ha voluto precisare un aspetto della produzione molto discussa negli ultimi giorni.

Infatti, in una recente intervista, un membro del team, Kiev Martins, aveva annunciato che Dolmen sarebbe ricevuto il supporto al Super Sampling di Intel con la patch del Day One, come abbiamo avuto modo di riportare nel contesto di questo "indiretto" annuncio del primo gioco con tutti i SuperSampling.

Ebbene, la compagnia nelle scorse ore ha fatto un passo indietro rispetto alle dichiarazioni di Martins, affidando a un tweet l'annuncio che la tecnologia "Intel XeSS sarà disponibile per Dolmen quest'estate", come risposta a un altrettanto fresco post di Intel Graphics in cui il team blu ha messo in mostra il potenziale del suo algoritmo proprio alle prese con Dolmen, in cui restituisce immagini in 4K con "requisiti di performance in linea con il 1080p".
A dire il vero, fu la stessa Intel, come ricordano i ragazzi di Videocardz, a parlare del rilascio di Intel XeSS all'inizio dell'estate, perciò sul fronte del produttore americano le tempistiche sono assolutamente rispettate.

Ricordiamo che Intel XeSS arriverà sul mercato per sfidare a viso aperto il DLSS di NVIDIA come scaler temporale basato sull'IA. La prova sul campo, naturalmente, ci darà il responso ma le immagini sembrano parlare da sole.

Nel frattempo, ricordiamo che sono iniziate a uscire fuori le prime prove di FidelityFX Super Resolution 2.0, tecnologia di seconda generazione che si evolve dallo scaler spaziale di FSR 1.0 a quello temporale che arriverà nel prossimo futuro, pur non essendo basato sul Deep Learning come le proposte dei competitor.

FONTE: videocardz
Quanto è interessante?
1