Intelligenza artificiale analizza 100.000 studi sul clima: questo è quello che ha scoperto

Intelligenza artificiale analizza 100.000 studi sul clima: questo è quello che ha scoperto
di

Il cambiamento climatico è un problema serio, reale e pericoloso se ignorato... tant'è che perfino Google ha deciso di smonetizzare i video contro il cambiamento climatico. L'argomento è molto complicato e ogni giorno vengono pubblicati decini di studi sulla questione e ancora di più ne verranno pubblicati in futuro.

"Dal primo rapporto di valutazione (AR) del Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici (IPCC) nel 1990, stimiamo che il numero di studi relativi agli impatti climatici pubblicati ogni anno sia aumentato di oltre due ordini di grandezza", spiegano gli scienziati in un nuovo documento pubblicato sulla rivista Nature Climate Change.

Con tutti questi studi, analizzarli tutti diventa difficile per gli esseri umani... ma non per l'intelligenza artificiale (secondo un ex dirigente Google i ricercatori stanno creando Dio continuando in questo modo). Così gli scienziati hanno utilizzato l'IA, che ha analizzato ben 100.000 documenti sul cambiamento climatico. Nonostante sappiano che un software non sia capace (per adesso!) di sostituire l'attento occhio degli esperti, può tornare utile per analizzare un grande quantitativo di dati.

Con le dovute premesse, l'analisi dell'IA ha già generato alcune statistiche preoccupanti: l'80% della superficie terrestre globale mostra tendenze di temperatura e/o precipitazioni attribuite in parte all'influenza umana sul clima; questi impatti climatici riguardano circa l'85% della popolazione mondiale.

In altri luoghi questi collegamenti non sono così forti, ma non perché c'è meno "cambiamento climatico", bensì perché la scienza del clima non ha ancora esaminato così approfonditamente quelle regioni specifiche. "La mancanza di prove nei singoli studi è dovuta al fatto che queste località sono studiate meno intensamente, piuttosto che all'assenza di impatti in queste aree" , suggeriscono i ricercatori.

In futuro, questo vantaggio di mappatura dei dati con l'IA potrebbe tornare utile agli esperti per velocizzare i loro studi.

Quanto è interessante?
3