L'intelligenza artificiale del MIT ha imparato a fare la pizza

L'intelligenza artificiale del MIT ha imparato a fare la pizza
di

I ricercatori del MIT hanno sviluppato una rete neurale battezzata PizzaGAN (Generative Adversarial Network) che è in grado di riconoscere il procedimento per impastare la pizza partendo dalle immagini. Per addestrare l'intelligenza artificiale si è allenata usando miglia di foto di pizze sintetiche e reali.

L'IA non solo sa come identificare i condimenti, ma può anche distringuerli per strati ed è in grado di capire in che ordine vanno messi sull'impasto. Grazie a questo, il sistema genera delle guide passo passo usando solo una foto di esempio come punto di partenza.

Il risultato è un sistema non certo perfetto, ma comunque accurato. Gli scienziati hanno scoperto che PizzaGAN è in grado di generare la ricetta con una precisione dell'88%, anche nei casi di pizze con due tipi di condimento.

Nell'immediato futuro appare quanto meno improbabile vedere robot al posto dei pizzaioli durante il processo di preparazione delle pizze. Le lezioni apprese da questo sistema però potrebbero risultare particolarmente utili in avanti, anche in altri ambiti culinari come quello che riguarda la preparazione degli hamburger o panini.

Il mercato della pizza negli ultimi giorni è stato al centro di non poche innovazioni: martedì scorso abbiamo riportato la notizia dei robot di Domino's che sono in grado di consegnarle.

FONTE: engadget
Quanto è interessante?
2
L'intelligenza artificiale del MIT ha imparato a fare la pizza