L'intelligenza dei corvi può essere comparata a quella delle grandi scimmie

L'intelligenza dei corvi può essere comparata a quella delle grandi scimmie
di

I corvi hanno dimostrato un grande livello di intelligenza nella maggior parte degli studi in cui sono stati protagonisti. Il loro sviluppo cognitivo, addirittura, potrebbe anche essere un po' più veloce del nostro. Tutte le loro capacità mentali, infatti, vengono sopraggiungono durante i quattro mesi di età.

Un gruppo di ricercatori del Max Planck Institutes for Ornithology and Evolutionary Anthropology ha studiato otto giovani esemplari esaminando le loro abilità sociali, comunicazione e teoria della mente. I risultati sono poi stati confrontati con i dati raccolti in precedenza sui primati, compresi i risultati sugli scimpanzé e sugli oranghi (e sui pappagalli).

Hanno scoperto che i corvi avevano già le capacità sociali e cognitive che ci si aspetta da un corvo adulto. Ciò significa solo una cosa: un giovanissimo corvo riuscirebbe a risolvere problemi che - paragonato alla stessa età - un giovane orangotango non riuscirebbe a risolvere. Lo stesso vale anche per gli esseri umani.

Ciò implica che i nostri antenati hanno ricevuto una spinta mentale nello sviluppo socioculturale subito dopo che abbiamo sviluppato la capacità di stare in piedi. "Dal momento che la vita sociale dei corvi e di altri corvidi è altamente competitiva, tutti gli aspetti delle loro capacità cognitive sono stati probabilmente modellati dalla necessità di superare i conspecifici in generale", suggeriscono i ricercatori nel loro rapporto.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nature.

Quanto è interessante?
5