Internet colpisce ancora: anche Alexa ora parla in "corsivo"

di

Meno di una settimana fa ha iniziato a spopolare su TikTok la moda di parlare in "corsivo", grazie ai video della "professoressa" Elisa Esposito, diventata negli ultimi giorni una vera e propria star del web. Ora, però, scopriamo che tra i numerosi "alunniœ" della giovane insegnante vi sarebbe anche Alexa, l'assistente vocale di Amazon.

Fino a qualche giorno fa, come potete vedere dal video riportato in cima a questa notizia e pubblicato dall'utente TheAvalo su YouTube, alla richiesta "Alexa, parla in corsivo", l'assistente vocale di Amazon rispondeva "Non ci riesco proprio, Amio. Seguo tutte le lezioni di corsivo, ma non ho superato l'esame".

Il riferimento alle lezioni di Esposito, diventate rapidamente un fenomeno sui social, è evidente. Inoltre, Alexa, fino a poche ore fa, aggiungeva ironicamente "e io che pensavo che nel 2022 ci sarebbero state le macchine volanti. Altro che corsivo, Amio". Quello che pensiamo un po' tutti, a dire il vero.

Tuttavia, pare che anche l'IA di Amazon si sia rapidamente evoluta seguendo le mode negli ultimi giorni. In particolare, alla richiesta "Alexa, parla in corsivo", l'assistente vocale risponde da qualche ora come una vera e propria madrelingua della neo-lingua inventata su TikTok.

Come potete vedere dal video riportato in calce, pubblicato da Lorenzo Perucci su YouTube, Alexa ora risponde alla richiesta di esprimersi in corsivo dicendo: "Ma certo, Amiœ. Ho studiato, e ora sono tra i migliori Alunnœ. Seguo tutte le lezioni di corsivœ e non vedo l'ora che arrivi la prossima verificæ".

Vi consigliamo comunque di dare un'occhiata ad entrambi i video, dal momento che riportare per iscritto le frasi pronunciate da Alexa non ci permette di rendere adeguatamente accento, intonazione e cadenza dell'assistente vocale, che si destreggia tra un "œ" e un "æ" come una perfetta poliglotta.

Quanto è interessante?
4