Internet Explorer, la quota di utenti che lo utilizza scende al di sotto del 50%

di

Se sette anni fa vi avessero chiesto "qual è il browser più utilizzato del mondo?" avreste sicuramente risposto senza pensarci due volte Internet Explorer. Nel 2011 la risposta non è poi molto diversa, ma andando a controllare le percentuali esatte ci si rende conto dell'estremo cambiamento a cui è andato incontro il mercato dei browser. Sette anni infatti fa la navigazione effettuata col browser Microsoft rappresentava il 95% del totale. Oggi, considerando sia il mercato mobile che quello desktop, questa percentuale è scesa per la prima volta sotto il 50% (49,59% per essere precisi). Colpa (o merito) della concorrenza, come Firefox che è salito al 21,20%, Chrome al 16,60%, Safari all'8,72% e Opera al 2,55%. Se però consideriamo solo il mercato desktop IE risale al 52.63%.

Altro dato interessante che emerge dalla ricerca di Net Marketshare è quella relativa al mercato browser mobile, dove Safari Mobile domina con il 62,17%, seguito da Opera Mini (poco meno del 19%).

Quanto è interessante?
0