All'interno di un coccodrillo preistorico sono stati trovati resti di dinosauro

All'interno di un coccodrillo preistorico sono stati trovati resti di dinosauro
di

I coccodrilli sono creature che terrorizzavano il mondo anche durante l'era dei dinosauri; molti di questi rettili oggi non ci sono più, ma quelli esistenti attualmente non sono cambiati di una virgola rispetto a milioni di anni fa. Recentemente, un coccodrillo del Cretaceo è stato trovato con un piccolo dinosauro nello stomaco.

Tutto risale al 2011, quando un team di paleontologi e volontari stava scavando alcune ossa di sauropodi vicino a Winton, nel Queensland, in Australia. Nonostante la ricerca non stava andando per il meglio, gli esperti hanno deciso di continuare lo scavo e alla fine sono riusciti a trovare un fossile di coccodrillo risalente a 93 milioni di anni fa.

Dopo aver avvistato i resti, gli esperti sono riusciti a portare alla luce uno scheletro di coccodrillo insolitamente completo con un piccolo dinosauro ornitopode nel ventre. La creatura all'interno dello stomaco è purtroppo irriconoscibile per essere identificata, ma il coccodrillo è di una specie sconosciuta e adesso è stato chiamato Conractosuchus sauroktonos.

I due fossili erano troppo strettamente intrecciati per poter rimuovere le ossa di uno dei due senza danneggiare l'altro, ma fortunatamente gli esperti sono riusciti a fare delle scansioni per separare virtualmente i due resti l'uno dall'altro. Il coccodrillo era lungo circa 2,5 metri, mentre l'ornitopode aveva un peso di circa 1-1,7 chilogrammi.

A proposito, ecco a voi il coccodrillo estinto più grande mai trovato in Australia.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3