All'interno della Via Lattea sono stati trovati i "fossili" di un'altra galassia gigante

All'interno della Via Lattea sono stati trovati i 'fossili' di un'altra galassia gigante
di

Nei Monthly Notices of the Royal Astronomical Society un nuovo studio afferma di aver scoperto, nelle profondità della nostra Via Lattea, un'altra galassia "fossile" (che gli esperti hanno deciso di chiamare Eracle) che potrebbe essersi scontrata con la nostra dieci miliardi di anni fa.

I resti di Eracle rappresentano circa un terzo dell'alone sferico della Via Lattea ed è stata scoperta solo adesso perché era "nascosta" nelle profondità della nostra galassia. "Per trovare una galassia fossile come questa, abbiamo dovuto esaminare la composizione chimica dettagliata e i movimenti di decine di migliaia di stelle", afferma Ricardo Schiavon della Liverpool John Moores University (LJMU) nel Regno Unito.

Le stelle al centro della Via Lattea, infatti, sono difficili da vedere perché sono nascoste da nuvole di polvere interstellare. Tuttavia, grazie all'Apache Point Observatory Galactic Evolution Experiment (APOGEE), uno dei programmi dello Sloan Digital Sky Surveys, gli esperti sono riusciti ad osservare gli spettri di oltre mezzo milione di stelle della nostra galassia.

Per capire le stelle appartenenti a Eracle da quelle della Via Lattea, il team ha analizzato sia le composizioni chimiche che le velocità degli astri. "Delle decine di migliaia di stelle che abbiamo esaminato, poche centinaia avevano composizioni chimiche e velocità sorprendentemente diverse", ha dichiarato Danny Horta della LJMU. "Queste stelle sono così diverse che potrebbero provenire solo da un'altra galassia".

Questa collisione è stata molto importante nella storia della nostra galassia e scoprire le sue origini può dirci molto di più sulla formazione di queste incredibili strutture cosmiche.

FONTE: phys
Quanto è interessante?
2