iOS 11: ecco quanto spazio permette di risparmiare il nuovo formato HEVC

di

Il nuovo sistema operativo mobile di Apple, iOS 11, che è stato rilasciato nella giornata di ieri, introduce il nuovo formato per i video HEVC, che promette di salvare spazio sui dispositivi grazie ad una maggiore compressione per i filmati girati con gli iPhone.

A quanto pare questo algoritmo di compressione consente di risparmiare due volte lo spazio occupato dalle riprese, con una perdita della qualità minima.

Gli iPhone X, iPhone 8 ed iPhone 8 Plus, sono i primi smartphone di Apple ad includere la registrazione dei filmati in 4K ad un framerate di 60fps, ma in questo caso in cosa si traduce il risparmio di spazio?

I ragazzi di PhoneArena, hanno stilato una lista dello spazio occupato dai diversi formati grazie al metodo di compressione HEVC:

  • 720p HD a 30 fps: 60 megabyte
  • 1080p HD a 30 fps: 130 megabyte
  • 1080p HD a 60 fps: 175 megabyte
  • 4K a 30 fps: 350 megabyte

Si tratta di dati presenti direttamente nel menù impostazioni dell’iPhone, ebasati su campione di filmati della durata di un minuto.

Facendo due calcoli, sessanta secondi di filmato a 4K con franerete di 60 fps, potrebbero occupare solo 400 megabyte.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
4