iOS 14 introduce la ricarica intelligente anche per AirPods

iOS 14 introduce la ricarica intelligente anche per AirPods
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra le varie novità introdotte da iOS 14, come il back tap e i widget nella schermata Home, ci sono anche innovazioni per quanto riguarda l’intero ecosistema Apple, comprese le AirPods.

L’azienda di Cupertino con il nuovo sistema operativo proprietario ha lavorato per migliorare la durata delle batterie degli auricolari wireless della Mela. Una funzione simile, ovvero la ricarica ottimizzata, è già presente con iOS 13 negli iPhone. Ora però si è pensato di introdurla anche nelle AirPods, dato che le batterie di questo dispositivo sono pressoché impossibili da sostituire e garantirne una maggiore longevità potrà solo far felici gli utenti.

Come funziona la ricarica intelligente? Nel caso degli iPhone, quando collegati al caricatore e in idle non ricaricheranno al 100% la batteria ma si fermeranno all’80%, per poi “fare il pieno” quando in attività; il caso delle AirPods è praticamente identico, dato che quando gli auricolari si troveranno all’interno della loro custodia senza essere utilizzati per un certo periodo di tempo, essi arriveranno all’80% circa e la ricarica proseguirà dopo un loro utilizzo.

Per ottimizzare ancora di più i tempi tale tecnologia apprende gradualmente le abitudini quotidiane dell’utente. In questo modo i periodi di idle e attività verranno definiti autonomamente dal dispositivo, preservando infine la batteria. Anche le AirPods Pro, appena aggiornate con nuovo firmware, ovviamente godranno di questo beneficio.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
1