iOS 14, l'ultima beta invia notifiche riguardo aggiornamenti inesistenti

iOS 14, l'ultima beta invia notifiche riguardo aggiornamenti inesistenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il sistema operativo iOS 14 per iPhone, arrivato in Italia nella versione 14.0.1 a fine settembre, in questi giorni sta causando non pochi problemi inviando notifiche fastidiose su un nuovo aggiornamento apparentemente disponibile per il download, ma in realtà inesistente. Le motivazioni? Attualmente non sono ancora ufficialmente note.

Le segnalazioni su Twitter intanto hanno iniziato a piovere, facendo anche presente che non è la prima volta che questo bug si presenta agli utenti possessori di iPhone con l’ultima versione del sistema operativo della Mela installata: già nel 2018 con iOS 12, infatti, durante il periodo beta era successo che il dispositivo chiedesse all’utente di aggiornare iOS nonostante la mancanza di una nuova patch.

Tale messaggio errato, in cui c’è scritto “È ora disponibile un nuovo aggiornamento iOS. Aggiorna dalla versione beta di iOS 14”, è apparso non solo negli Stati Uniti ma anche in Europa e in Italia, confondendo non poco coloro che possiedono un iPhone. Le ragioni alla base di questo messaggio, come detto inizialmente, sono ancora sconosciute; nel caso di iOS 12 nel 2018 si trattò di un bug nel sistema che calcolava la scadenza di una build iOS, dunque potrebbe trattasi dello stesso problema nella beta iOS 14.2. Non è nemmeno noto se Apple stia già investigando su questo disguido.

Intanto in Italia è arrivata anche la versione iOS 14.1, build stabile che ha introdotto il supporto alla riproduzione e alla modifica di video HDR a 10 bit e portato alcuni fix a bug minori.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
3